Si comunica di verificare nel momento in cui si invia la richiesta di conferma validità della polizza fideiussoria alla sede centrale dell’ Ente Garante che la data scadenza sia coerente con la scadenza indicata nella polizza stessa.

 Le richieste di conferma di validità delle polizze fideiussorie devono essere corrette prima dell’invio delle stesse presso la Direzione Generale dell’Ente Garante. 

Prima che le polizze vengano inoltrate a questa Agenzia, è necessario che i dati riportati sulle conferme di validità siano coerenti con quelli indicati sullo schema di polizza fideiussoria. 

Nel caso in cui le conferme di validità delle polizze fideiussorie risultassero errate saranno restituite per la risoluzione di tali anomalie, con un allungamento dei tempi per il pagamento degli anticipi PSR, di cui tali polizze sono a copertura.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 27 Ottobre 2010 13:00 )