Si comunica che, ai sensi delle istruzioni operative Arcea nr. 1 del 26/02/2015, a partire dal 1 aprile c.a. tutti i pagamenti non andati a buon fine devono essere riaccreditati, dalla Funzione Esecuzione Pagamenti, ai pertinenti fondi comunitari.

Da tale data non è più possibile applicare la precedente procedura inerente alla riemissione di pagamenti di aiuti e premi comunitari non andati a buon fine (il modulo 3 non è più valido), nel rispetto delle indicazioni dei Servizi della Commissione Europea, in base alle quali i suddetti pagamenti devono rientrare immediatamente ai fondi comunitari.

Pertanto le richieste di riemissione dei pagamenti ricevute con le modalità suindicate non saranno evase, se non secondo le procedure che i Caa applicheranno in base alle Circolari adottate.